Cosa sono i pannelli fonoassorbenti e a cosa servono?





Con il termine pannelli fonoassorbenti si intende indicare dei particolari rivestimenti che hanno l'obiettivo di rendere un ambiente acusticamente isolato.



Con il termine pannelli fonoassorbenti si intende indicare dei particolari rivestimenti che hanno l'obiettivo di rendere un ambiente acusticamente isolato. Essi dunque servono a limitare la propagazione delle onde sonore negli edifici e nelle abitazioni.
Molto spesso infatti ci sono delle pareti di muri che fanno percepire un rumore molto forte, in maniera decisamente maggiore rispetto a ciò che possiamo sopportare. Pertanto i pannelli fonoassorbenti costituiscono la soluzione migliore quando si vuole evitare la propagazione delle onde sonore sia verso l'esterno (ad esempio nel caso di uno studio di registrazione) che verso l'interno (nel caso in cui un'abitazione dovesse trovarsi su una strada molto trafficata).
Generalmente la differenza tra i pannelli fonoassorbenti e quelli fonoisolanti è il fatto che questi ultimi sono caratterizzati da una struttura fatta da materiali che respingono le onde sonore.
I pannelli fonoassorbenti invece sono composti totalmente da materiali che assorbono il suono e lo “fermano”, a differenza di quelli fonoisolanti che lo riflettono e lo fanno ritornare indietro.
ArcoAcustica in molti anni di esperienze e lavori a contatto con il cliente riesce ad individuare il prodotto giusto per un’esigenza specifica.
I pannelli fonoassorbenti, come suggerisce il nome, hanno lo scopo di assorbire il suono e di attutire il più possibile in modo tale da limitare quanto più possibile l'inquinamento acustico.
Essi sono particolarmente consigliati a chi abita in aree molto trafficate oppure a chi lavora al centro della città e può essere disturbato dai suoni circostanti.I pannelli fonoassorbenti si possono utilizzare per più applicazioni a seconda delle loro caratteristiche. 
Quelli più comuni ed utilizzati sono i pannelli fonoassorbenti per le pareti: essi sono adoperati per evitare che in una stanza si sentano rumori provenienti dall'esterno oppure per non far sentire suoni tra due stanze vicine.
  I pannelli fonoassorbenti per i pavimenti invece sono perfetti per non far percepire suoni a chi si trova al piano superiore (se ad esempio al di sotto di un condominio è situato un bar).
  I pannelli per soffitti isolano acusticamente tutto ciò che proviene da un piano superiore e può essere molto utile per chi abita in un condominio. Infine l'isolamento acustico può anche essere utilizzato per gli interni: in questo caso viene adoperato per evitare la percezione di rumori provenienti dall'esterno.


I pannelli fonoassorbenti non rifletto il suono ma lo assorbono. I meccanismi di assorbimento generalmente sono tre: quello per porosità, quello per risonanza di membrana e quello per risonanza di cavità.
Nel primo caso i pannelli sono dotati di alcuni pori che intrappolano l'aria vibrante e scaricano le vibrazioni sul materiale circostante sotto forma di calore. Nel secondo caso invece i pannelli oscillano trattenendo l'onda sonora e impedendone la trasmissione.
Nell'ultimo caso i suoni arrivano in una cavità in cui vengono riflessi mentre una parte dell'energia resta nella cavità e continua ad essere assorbita fino a quando il suono non viene dissolto completamente.
Scopri i vari prodotto alla pagina https://www.arcoacustica.it/antiriverbero-rt60/

Richiedi informazioni per il tuo isolamento

Compila velocemente il questionario e riceverai via mail la guida gratuita.
EnglishFrenchItalian
error: Il Contentuto è protetto da copyright di ArcoAcustica